eState sotto i pini

*** venerdì 24 giugno – Swing Me to The Moon
https://www.facebook.com/events/1565193873782302/

*** sabato 25 giugno – Tintarella di Luna
https://www.facebook.com/events/849381748539919/

*** venerdì 1 luglio – La Milonga Dei Barbari  https://www.facebook.com/milongadeibarbari/?fref=ts

*** lunedì 4 luglio – Saint Louis College – Summer Gigs  http://www.slmc.it/summer-gigs-2016/

*** sabato 9 luglio – iPiniSwing  https://www.facebook.com/IpiniSwing-454503731415491/

*** Giovedì 14 luglio – Woodstock

giovedì 21 aprile

13000103_586622384829229_5769832562269659893_n

Michael Rosen Quartet | Sweet 17

Michael Rosen, 21 APRILE ai Pinispettinati suona i brani dal suo ultimo lavoro discografico #SWEET17 registrato a New York e uscito da alcuni mesi per la Jando Music & Via Veneto Jazz con nomi eccellenti della scena New Yorkese, come il chittarista Lage Lund, Domenico Sanna al pianoforte, trombettista Ralph Alessi, Matt Penman al contrabbasso, Bill Stewart alla Batteria.

Insieme ai brani originali tratti dal cd, che sono caratterizzati dalla modernità e della melodia e armonia sofisticata, Rosen proporrà degli arrangiamenti che ha eseguito di alcuni brani dei piu celebri jazzisti, come Parker, Rollins e Jimmy Giuffre.”

SUL PALCO “MICHAEL ROSEN QUARTET” #SWEET 17
Michael Rosen – Sax
Enrico Zanisi – Piano
Luca Bulgarelli – Contrabbasso
Enrico Morello – Batteria


sh http://bit.ly/1VMIvjZ
social event a cura di Social PopUp
cristiana.piraino@gmail.com

*** Contributo alle serata per i soci Pinispettinati/Arci €. 10,00

**** ricordatevi di portare la tessera; chi la deve rinnovare o fare per la prima volta può richiedere anticipatamente il tesseramento inviando i propri dati alla mail: pinispettinati@gmail.com

Sabato 23 aprile

MADALENASMADELEINE – As Madalenas

Cari Soci abbiamo il piacere di ospitare As Madalenas, il duo composto dall’italiana Cristina Renzetti e la brasiliana Tati Valle che presentano “Madeleine”, il loro primo lavoro discografico che quest’estate ha riscosso un notevole successo di pubblico e di critica.
Tra le più attive interpreti di musica brasiliana in Italia, le due soliste si sono incontrate per unire le loro voci, le chitarre, le percussioni e dare vita ad un progetto unico, pieno di freschezza e intensità.
Nel repertorio brani di musica d’autore brasiliana completamente rivisitati, la sognante “Madeleine” di Paolo Conte che dà il titolo al disco, un brano di Arto Lindsay e alcuni inediti.
Il concerto delle Madalenas è uno spettacolo molto variegato e dinamico: ora intime, ora energiche, si scambiano gli strumenti e le intenzioni, la lingua italiana e quella portoghese esprimendo la forza e la delicatezza del mondo femminile e le sfumature diverse del folklore brasiliano, del samba e dello swing.

**** “Uno dei migliori dischi brasiliani dell’anno. Da Chico Buarque a Paolo Conte il cd delle As Madalenas unisce (con semplicità) due culture musicali”. (IL VENERDI’ di REPUBBLICA)

**** “Cosa succede quando due artiste, un’italiana di Bologna e una brasiliana di Londrina si incontrano? Il risultato è un successo garantito. Il lavoro della coppia é armonia pura. Il repertorio è pura poesia, sono opere che nobilitano la musica brasiliana”. (O GLOBO, Brasil)

***** “Uno dei migliori album degli ultimi mesi. L’esordio delle As Madalenas è una piacevole immersione nel brazilian sound. Madeleine è uno di quei dischi che vale la pena di scoprire ascolto dopo ascolto” (PANORAMA)

***** “E come se non bastasse c’è anche il tempo per una geniale sorpresa: As Madalenas in Madeleine offrono un piccolo capolavoro” (ALIAS, IL MANIFESTO)

**** “Questo loro debutto confezionato da Brutture Moderne, è in realtà una bellezza, uno scrigno pieno di melodie preziose e delicate. Più che un sodalizio, il loro dà l’idea di essere un autentico, felicissimo gemellaggio” (ROCKERILLA)

La serata inizia dalle ore 20:00 con food&drink, dalle ore 21:30 tutta l’attenzione alle artiste … inizia il viaggio verso il Brasile!
Contributo per i soci Pinispettinati/ARCI €. 8,00
ricordatevi di portare la tessera
è gradita la prenotazione per tavoli, divani et cibo

domenica 8 maggio

12512271_10208452340367726_7463052205732100104_nAna Rita Rosarillo in

“Retratos-Donne dai tratti irregolari”

Ana Rita Rosarillo si racconta nel suo primo Recital : “Retratos”-Donne dai tratti irregolari”.
Cantante Italo-Argentina, Rosarillo nasce a Buenos Aires, una città composta da un puzzle di culture migranti.
Qui studia Canto, Teatro e Flamenco, sviluppando una personalità artistica variegata che la porta ad interpretare diversi generi musicali: dal Tango al Flamenco, dalla Canzone popolare Argentina a quella Partenopea.
Accompagnata da un ensemble di 4 elementi, Rosarillo racconta in musica e parole tanti personaggi, delineandoli con la sua voce profonda, graffiante, toccante.
“Retratos” racconta donne dai tratti irregolari, unici, con un omaggio alla grande Anna Magnani.(Manfredi Gelmetti)

“Retratos-Donne dai tratti irregolari”
Uno spettacolo di Manfredi Gelmetti ed Ana Rita Rosarillo

Voce: Ana Rita Rosarillo
Chitarra : Sergio Varcasia
Violoncello: Rossella Zampiron
Flauto e Bandoneòn: Monica Tenev
Percussioni: Paolo Monaldi
Danza : Ivana Caffarati
Voce Recitante e Regia: Manfredi Gelmetti

Per partecipare alla serata è richiesto un contributo per i soci Pinispettinati/Arci di €. 8,00 …. ricordatevi di portare la tessera!

Domenica 8 Maggio ore 21
Pini Spettinati, Via di Campo Barbarico 80, Roma
(Zona Tor Fiscale)
pinispettinati@gmail.com 393.9954899, 334.8337356

***********
***Ricordiamo che la tessera è valida presso tutti i circoli Arci in Italia e grazie a numerose convenzioni (consultate il sito http://www.arci.it/associarsi/come-diventare-socio/hhh/) da diritto a sconti presso musei (ad es. Macro, Auditorium Conciliazione, Galleria d’Arte Moderna, Auditorium Parco della Musica ecc..), teatri, mostre oltre a numerose altre convenzioni come Unipol e CAR2GO (http://www.arci.it/associ…/come-diventare-socio/…/altre-con/).
***
Il costo della tessera per il 2016 è di €. 10,00, il tesseramento consentirà di partecipare gratuitamente a molti eventi senza costi aggiuntivi … un contributo è sempre ben accetto!

La tessera 2016 vi aspetta, condividete e partecipate please!

Lunedi 14 Marzo

IL VIAGGIO DI SINDBAD – Giuliana Soscia & Pino Jodice Quartet

GIULIANA SOSCIA & PINO JODICE QUARTET
“IL VIAGGIO DI SINDBAD” – JAZZ MEETS MAQAM
SPECIAL GUEST : RAED KHOSHABA (oud) from Baghdad

Concerto di musiche interetniche Incontro musicale tra due popoli e due culture che va oltre le “barriere delle frontiere”
Il viaggio di Sindbad è un progetto jazzistico di contaminazione araba che vede protagonisti Giuliana Soscia, considerata una delle migliori fisarmoniciste d’Italia, oltre che pianista, direttore d’orchestra e compositrice; Pino Jodice, pianista, direttore e compositore, uniti in quartetto con Giovanni Imparato, percussionista di grande talento , ha suonato con i maggiori esponenti della musica italiana e all’estero; Riccardo Golia, giovane contrabbassista, ha partecipato a seminari di altissimo livello.
Nella realizzazione di questo progetto il quartetto si affianca a Raed Khoshaba, studioso e compositore di musica araba, diplomato in Oud, collabora con importanti orchestre in tutto il mondo, diventando un eccellenza nel suo strumento.

*** La formazione:
GIULIANA SOSCIA / accordion, compositions, arrangements
PINO JODICE / piano, compositions, arrangements
RAED KHOSHABA / oud, compositions
RICCARDO GOLA / double bass
GIOVANNI IMPARATO / percussions, voice

ingresso con tessera dalle ore 20:00 food e drink per chi vuole e poi … on stage!